Usa, investe la folla e attacca una donna a martellate: due morti in Pennsylvania

L’omicidio a un evento di beneficenza. Diciassette i feriti. Nessuna ipotesi sul movente

È un ventiquattrenne identificato come Adrian Oswaldo Sura Reyes il sospetto arrestato con l'accusa di aver investito con l'auto una piccola folla che stava partecipando a una raccolta fondi a Berwick, Pennsylvania, uccidendo una persona e ferendone 17, per poi aggredire e assassinare una donna nel vicino sobborgo di Nescopeck. Lo riferiscono i media statunitensi.
L'evento di beneficenza si stava svolgendo all'esterno di un ristorante ed era stato organizzato per aiutare le famiglie delle dieci vittime dell'incendio avvenuto lo scorso 5 agosto a Nescopeck, dove il sospetto ha la residenza.
Non è stata resa nota l'identità delle vittime, la seconda delle quali, la donna morta a Nescopeck, è stata uccisa a martellate. La polizia non ha ancora formulato ipotesi sul movente.

Video del giorno

Cosa si aspettano i mantovani dal futuro governo / 1 - Grande Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi