Giorgetti: “Con Salvini d’amore e d’accordo. Green Pass? Estensione per aumentare libertà”

Il ministro: « L'alternativa era rischiare di tornare indietro a situazioni che non vorremmo più rivedere»

«Le decisioni difficili assunte dal governo, come l'obbligo del green pass sui luoghi di lavoro, sono volte non a limitare la libertà, ma ad aumentare la libertà e l'incontro. Abbiamo fatto queste misure per riaprire». Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti al Micam, al via alla Fiera di Milano. «È fondamentale tornare a essere liberi, naturalmente con qualche regola da osservare - ha aggiunto - Questo è il motivo per cui il governo ha deciso che dobbiamo aprire tutto, ma rispettando ulteriori regole. L'alternativa era rischiare di tornare indietro a situazioni che non vorremmo più rivedere». Stamattina, arrivando alla Fiera di Milano, a chi chiedeva del suo rapporto con il leader della Lega, il ministro aveva replicato:  «Con Salvini andiamo d'amore e d'accordo».

Green Pass, Giorgetti: "Misura per aumentare la libertà e per riaprire"

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi