Milano, dopo il diktat di Bernardo i partiti del centrodestra pagano le spese

La questione era stata sollevata dallo stesso candidato sindacao venerdì scorso attraverso un audio messaggio inviato ai vertici della coalizione

«O Pagate o mi ritiro». E di fronte alla richieste di Luca Bernando, le forze di centrodestra salderanno in mattinata l'anticipo di quanto pattuito per il sostegno economico alla campagna elettorale del candidato sindaco di Milano, Luca Bernardo. È quanto emerge da fonti della coalizione di centrodestra a Milano. La questione era stata sollevata dallo stesso Bernardo venerdì scorso attraverso un audio messaggio inviato ai vertici della coalizione in cui lamentava la mancanza di fondi per le due ultime settimane di campagna elettorale per il primo turno, minacciando anche le dimissioni. 

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

La guida allo shopping del Gruppo Gedi