La Mille Miglia passerà da Mantova il 15 maggio  

In gara 430 vetture che percorreranno l'Italia da Brescia e Roma e ritorno

MANTOVA. La 1000 Miglia passerà da Mantova anche quest’anno, in occasione della prima tappa. Come da tradizione, la gara ha scelto il Salone di Ginevra per presentare l’edizione 2019 della rievocazione storica (è la numero 37) della celebre corsa, in programma da mercoledì 15 a sabato 18 maggio.

Le 430 vetture percorreranno l’Italia da Brescia a Roma e ritorno. Le quattro tappe si snoderanno da Brescia a Cervia-Milano Marittima, da Cervia-Milano Marittima a Roma, da Roma a Bologna e quindi da Bologna a Brescia. Un totale di 1801 chilometri, 112 prove cronometrate e 7 prove di media oraria. Da Mantova passerà mercoledì 15 maggio nel corso della prima tappa. Non mancheranno gli eventi collaterali per circa 130 vetture moderne: il Ferrari Tribute e il Mercedes Benz 1000 Miglia Challenge.

Sono stati accettati 425 equipaggi provenienti da 32 Paesi. La marca più rappresentata sarà l’Alfa Romeo con 39 vetture, seguita da Jaguar con 36, da Fiat con 31 e da Mercedes-Benz e Lancia con 29 ciascuna. Spicca nell’elenco dei partecipanti il ritorno dei vincitori dell’edizione 2018: Juan Tonconogy e Barbara Ruffini e le vincitrici della Coppa delle Dame, Franca Boni e Monica Barziza. Presenti anche nomi illustri come l’ex pilota di F.1 Giancarlo Fisichella e Romain Dumas, pluri vincitore della 24 Ore di Le Mans e della 24 Ore del Nuerburgring. E si assisterà anche a una sfida tra volti della tv: Joe Bastianich in coppia con Luca Pascolini si batterà contro Carlo Cracco, driver alla sua prima 1000 Miglia.

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, seconda votazione a Montecitorio: la diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi