Lo sfogo del direttore del Ducale di Mantova: Salvini si mette in posa e parla come Mussolini 

L'austriaco Assmann dichiara al settimanale tedesco Der Spiegel: «In Italia noi stranieri non siamo più desiderati alla guida dei musei». Poi l'attacco politico: «Vedo paralleli con la presa del potere dei fascisti»