Dara rompe il silenzio: «Ho incassato i 600 euro, ma per l'azienda». La Lega lo sospende

È il leghista vicesindaco di Castiglione uno dei furbetti del Bonus Inps. Nel pomeriggio la dichiarazione: «Non ho richiesto nulla personalmente. Ho sostenuto di tasca mia i lavoratori e i fornitori della mia azienda»