Il ministro Speranza in tv: "Limiti ridotti? È un’ipotesi"

Il responsabile della salute del governo Conte sulla richiesta dei sindaci di Mantova, Brescia, Cremona e Bergamo: va però analizzato il quadro epidemiologico

ROMA. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, apre a un possibile ridisegno delle misure restrittive in Lombardia. L’ipotesi è quella di alleggerire le limitazioni in alcune zone, tra cui Mantova.

«È un’ipotesi prevista dalle norme vigenti. Va analizzato, però, il quadro epidemiologico», ha detto sabato sera il ministro alla trasmissione “Stasera Italia Weekend” (Rete4).

Sulla richiesta di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova di adottare misure meno rigide: «È un’ipotesi che può essere valutata, sono i dati che ci indicano come stanno i singoli territori e su questo noi procediamo. Questi numeri non sono poi fermi per sempre, mi aspetto anzi che le regioni rosse dopo un certo tempo torneranno ad essere arancioni e semmai anche gialle»

Video del giorno

Assemblea alla Canottieri Mincio: c'è il quorum, il circolo verso la salvezza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi