Mantova, riprendono martedì le lezioni in presenza alle superiori. Tornano i pullman per gli studenti  

Apam comunica la ripresa del trasporto scolastico da martedì e ricorda le regole da seguire a bordo. Consentita solo l'occupazione del 50% dei posti sui bus. Per le seconde e le terze medie il rientro in classe è invece lunedì 12 

MANTOVA. "In seguito alla nuova assegnazione di Regione Lombardia alla fascia di rischio “arancione” e della conseguente riapertura delle scuole secondarie di primo e secondo grado, Apam informa che, a partire da martedì 13 aprile 2021 tornerà in vigore l’orario invernale completo, comprensivo di tutte le corse scolastiche". Lo ha comunicato la stessa azienda di trasporto in vista del ritorno alle lezioni in presenza per il 50%  (a rotazione) degli studenti delle scuole superiori del Mantovano, come di tutta la Lombardia. Rientro che avverrà dunque martedì e non lunedì. Per quanto riguarda le scuole medie, il ritorno alle lezioni in presenza per  il 100% degli studenti di secondae terza media avverrà lunedì 12 aprile.

  "Ritorneranno disponibili tutte le corse scolastiche sia per il bacino di Mantova che per il bacino di Brescia - continua la nota di Apam - Ricordiamo che la percentuale di occupazione consentita sui mezzi pubblici è tuttora pari al 50%: Apam si impegna a garantire il servizio nel pieno rispetto delle regole di sicurezza anti-covid19 attraverso il costante rispetto scrupoloso delle capienze e il costante ricircolo d’aria con pulizia dei filtri, la sanificazione quotidiana dei bus con una particolare attenzione per le superfici di maggior contatto come sedili, appoggi e mancorrenti  e mettendo a disposizione gel igienizzante a bordo".

L'azienda ricorda anche le regole da seguire a bordo dei mezzi di trasporto per evitare rischi di contagio. "Agli utenti chiediamo di rispettare 5 semplici regole per tutelare la propria salute e quella degli altri: 1) indossare sempre e correttamente la mascherina durante il viaggio; 2) provvedere sempre ad una corretta igiene delle mani, utilizzando anche i dispenser a disposizione a bordo degli autobus; 3) mantenere sempre la distanza di un metro dagli altri in fermata; 4) seguire le indicazioni per salire e scendere dai bus e farlo in modo ordinato, evitando resse. 5) non sostare nella zona davanti all’autista a bordo autobus. A queste indicazioni si aggiunge la necessità di salire in bus solo se vi sono posti disponibili, altrimenti è necessario attendere la corsa successiva: i posti a bordo sono dimezzati e gli autobus riporteranno sui tabelloni elettronici l’indicazione se vi sono posti disponibili o se la corsa è già completa. Ricordiamo infine che è ancora vietata la vendita di biglietti a bordo e pertanto Invitiamo gli utenti a salire già muniti di titolo di viaggio valido".

La guida allo shopping del Gruppo Gedi