Contenuto riservato agli abbonati

Mantova piange Antonella, la “psico-maestra” morta a soli 39 anni

Antonella Dell'Olio (foto dalla pagina Facebook "Diario di una PsicoMaestra")

La maestra della scuola materna Pacchioni di Cittadella purtroppo non ce l’ha fatta: la malattia con la quale combatteva da tempo l’ha portata via. Sconvolti i colleghi

MANTOVA. «Siamo tutti sconvolti, ancora non ci crediamo». Dall’istituto comprensivo Uno di Mantova arriva la conferma che Antonella Dell’Olio, 39 anni, maestra della scuola materna Pacchioni di Cittadella, purtroppo non ce l’ha fatta. La malattia con la quale combatteva ormai da tempo l’ha portata via. «Siamo tutti sotto choc» dicono dalla scuola.

Antonella era originaria di Bisceglie, in Puglia, dove la notizia si è diffusa rapidamente: «Ha combattuto la malattia con grandissima dignità e forza di volontà, come sua sorella Irene» riportano i siti di informazione.

Da anni viveva e lavorava a Mantova. E non era un’insegnante qualsiasi. «Psicoterapeuta cognitivo comportamentale, docente della scuola dell’infanzia, formatrice, appassionata di albi illustrati e affamata di creatività»: ecco come si definiva. Ma lei era soprattutto la “psicomaestra”, attiva sui social con il suo diario, su YouTube con i suoi video, su Instagram con le sue storie. E poi dal vivo, con le mille attività che organizzava (in libreria, quando si poteva) mettendo sempre i bambini nel ruolo di protagonisti e dando anche consigli ai genitori.

“Acquerelli con ghiaccini frizzanti”, “Dipingo con le dita”, “Biglietto di Pasqua con materiali di riciclo”: ecco alcuni tutorial pubblicati su YouTube. Aveva anche aperto uno studio in via Pastro.

A Mantova aveva anche lavorato tre anni fa per il centro di formazione For.Ma, con un incarico legato al servizio di orientamento al lavoro. Anche in quell’occasione ricordata per il grande entusiasmo. Mancherà a molti.

Video del giorno

Mantova: in 800 per dire addio al dottor De Donno

La guida allo shopping del Gruppo Gedi