In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Pdl ricompattato su Paganella

Castiglione, documento programmatico di sostegno alla giunta

Claudia Morselli
1 minuto di lettura
Franco Nodari (ex Fi) e Fabrizio Paganella sindaco di Castiglione 
CASTIGLIONE. Tutti insieme per portare a termine il programma amministrativo per la città. L'intero gruppo del Pdl locale consiglieri, assessori e presidenti delle varie municipalizzate compresi, hanno sottoscritto un documento programmatico a sostegno della giunta Paganella. 

«L'intento - fanno sapere Franco Nodari (ex Fi) e Marco Galli (ex An), segretari ad interim fino al prossimo congresso - è quello di sostenere l'attuale sindaco, pretendendo risultati costanti e concreti». Ed ecco le priorità del documento programmatico: la realizzazione scuola materna e della rotonda dell'ospedale, il completamento del parcheggio in via Racchetta e la realizzazione del campo in erba sintetica in zona San Pietro, con eventuale ed auspicabile spostamento del campo di tamburello a Grole.

Non solo. «Il partito - spiega Nodari - deve cominciare a parlare con un'unica linea e deve ritornare sui problemi e sulle questioni che dominano la politica locale». Per questo il documento parla di «necessità di riprendere a svolgere un'attività informativa verso la cittadinanza, attraverso una puntuale comunicazione delle iniziative politico-amministrative che si intendono adottare».

Vengono poi segnalate alcune urgenze, come quella di rivedere la situazione dei parcheggi in piazza Dallò per la quale si caldeggia una riunione con i commercianti e gli operatori economici per arrivare a una soluzione condivisa. «Sappiamo - ha affermato Galli - che ci sono problemi ereditati da progetti e situazioni condivisi anche con la Lega. Penso all'asfaltatura delle strade e alla viabilità. facile ora per loro parlare dall'opposizione. Le difficoltà di bilancio, comunque, sono legate a difficoltà congiunturali di oggi».
I commenti dei lettori