In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Pensionato vince 64mila euro al Superenalotto

Centra il colpo con un 5 alla ricevitoria di Brusatasso, il jackpot gli avrebbe fruttato più di 12 milioni

1 minuto di lettura
La tabaccaia di Brusatasso mostra il cartello che festeggia la vincita 

BRUSATASSO. «La dea della fortuna bacia ancora una volta Brusatasso. Superenalotto vinti 64.159,39 euro». Maria Giovanna Oliveri, titolare dell'omonima tabaccheria di via Campogrande 3, mostra con orgoglio il cartello che evidenzia il "5" al Superenalotto indovinato da un pensionato che vive in zona e che gli ha fruttato una vincita di oltre 64mila euro.

La schedina è stata giocata sabato nella stessa ricevitoria e lunedì, il pensionato, consapevole di aver azzeccato i numeri vincenti, ancora confuso e incredulo si è recato dalla titolare per avere informazioni su come ritirare la vincita.

«Era contento anche se pallido e piuttosto emozionato. Sapeva di avere vinto e a quanto ammontava la vincita. Ancora non ci credeva».

Non è la prima volta che nella tabaccheria di Brusatasso avvengono vincite di un certo valore: il 31 ottobre del 2008 un fortunato avventore aveva acquistato un tagliando de "Il Miliardario" e sotto la patina argentata aveva "grattato" ben 500mila euro.

Due anni fa, sempre con un "Gratta e vinci" un altro cliente si è portato a casa 10mila euro.

Dopo la notizia della vincita, in paese, si è subito scatenata la caccia al fortunato vincitore del Superenalotto che per il momento è rimasto anonimo.(m.p.)

 

I commenti dei lettori