In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Viadana, raccolta di alimenti con la Coop

VIADANA. Sabato scorso le associazioni di volontariato Arces e Croce Costantiniana hanno organizzato una raccolta straordinaria di generi alimentari in collaborazione col supermercato Coop. La...

1 minuto di lettura

VIADANA. Sabato scorso le associazioni di volontariato Arces e Croce Costantiniana hanno organizzato una raccolta straordinaria di generi alimentari in collaborazione col supermercato Coop. La risposta della clientela è stata generosa: sono stati donati infatti ben 52 colli di prodotti (a titolo di esempio: 260 chilogrammi di pasta, 36 di riso, 14 di zucchero, 31 di farina, 90 litri di latte, 32 di olio, e diverse centinaia di confezioni tra biscotti, legumi, tonno, omogeneizzati, pastina, pelati, cibi pronti). Ora i volontari provvederanno a redistribuire il tutto alle famiglie indigenti. «Potremo così donare un po’ di serenità nel periodo delle festività natalizie - nota il presidente Arces Giuseppe Guarino - alle numerose famiglie viadanesi (circa duecento secondo il nostro censimento) che si trovano in condizioni di grave disagio e povertà a causa della crisi o della perdita del lavoro». Guarino coglie l’occasione per ringraziare Anna Baccaglini, presidente dei soci Coop, per la collaborazione. Torna intanto la “Colletta alimentare” organizzata dalla Fondazione “Banco alimentare” per la raccolta e condivisione di prodotti di sostentamento da destinare alle famiglie in difficoltà. Sabato 29 novembre, i volontari di diverse associazioni e parrocchie locali saranno nuovamente agli ingressi di alcuni supermercati, per sensibilizzare la clientela. La Fondazione, grazie alle donazioni ed alle erogazioni dell’Unione europea, provvede alla raccolta e distribuzione di aiuti alimentari mediante le onlus convenzionate. (r.n.)

I commenti dei lettori