I benemeriti della città: Battisti, Colangelo, don Bresciani e Garilli

Il Comune ha comunicato i nomi dei prescelti per l'onorificenza. Due riconoscimenti alla memoria

MANTOVA. Saranno quattro, quest’anno le benemerenze civiche, due alla memoria, che il Comune di Mantova assegnerà l’11 dicembre.

I prescelti per l’edicola d’oro di Virgilio sono il generale Giorgio Battisti, fino al gennaio scorso capo di stato maggiore della missione Isaf e di Ita-Snr in Afghanistan; Nicola Colangelo, comandante dei vigili del fuoco di Mantova dal 1973 al 1988. Alla memoria saranno insigniti don Ulisse Bresciani, parrocco della concattedrale di Sant’Andrea e Bruno Garilli, fondatore del Teatro minimo.

La cerimonia di consegna si terrà in aula consiliare l’11 dicembre alle 18.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale: l'arrivo a Montalcino

La guida allo shopping del Gruppo Gedi