La svolta di Abdel: un ragazzo egiziano mi insegnò la fede

«Mi chiamo Abdel Rahim». Max Roveri lo conoscono tutti a Quistello, dove è nato, ha casa e ha fatto il benzinaio. Ma anche a Marmirolo, dove ha lavorato come barista. E a Pomponesco dove ha gestito...