Insulto razzista in campo: rivolta dei giocatori che si fanno espellere

Un calcio al razzismo stavolta arriva da giovani atleti. I calciatori juniores del Sant'Egidio-San Pio si sono fatti espellere durante la gara contro la Poggese per costringere l'arbitro a chiudere il match: un loro compagno di colore sarebbe stato offeso da un avversario con una frase razzista. Il Sant'Egidio San Pio è arrivato al numero di sette giocatori in campo e l'arbitro, come da regolamento, ha fischiato la fine della partita

MANTOVA. Si fanno espellere dall’arbitro per protestare contro un presunto episodio di razzismo nei confronti di un giocatore. In sette fuori e la partita, come da regolamento, viene interrotta.È successo ieri pomeriggio durante una delle partite della Coppa Faveri, il torneo organizzato dalla Figc che si è svolto a Poggio Rusco.

In campo c’era la squadra juniores della Poggese che stava vincendo 4 a zero contro il Sant’Egidio-San Pio. Ad un certo punto nella zona a metà campo, vicino alle panchine, un giocatore di colore del Sant’Egidio, Saar Babacar, ha commesso un fallo contro un ragazzo della Poggese. Che, incassato il fallo, ha reagito, pare, sussurrando un insulto a sfondo razzista.

Ad averlo sentito i dirigenti del Sant’Egidio. Quelli della Poggese sono stati possibilisti, dicendo che forse qualcosa il loro compagno di squadra aveva detto, mentre l’arbitro non si sarebbe accorto di nulla. Quindi la partita è proseguita. Il match era fin dall’inizio carico di tensione, i nervi erano tirati, tanto che c’erano già state tre espulsioni.

A questo punto i giocatori del Sant’Egidio hanno messo in atto la protesta per chiudere la gara: il portiere ha commesso un fallo da ultimo uomo, ed è stato espulso.Stessa sorte per il capitano che ha applaudito platealmente ad una decisione dell’arbitro. Secondo il regolamento, con meno di sette giocatori per squadra la partita viene interrotta. E così è stato: l’arbitro è stato costretto a chiudere il match.
I giocatori del Sant’Egidio hanno dichiarato che non avevano più alcun interesse a giocare né tantomeno a vincere la partita. L’arbitro ha annunciato che riferirà dell’episodio nel referto della partita.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Mantova: incendio di piumini vicino alla fermata del bus della scuola

La guida allo shopping del Gruppo Gedi