Parmigiano, un’asta benefica

L’evento organizzato dalla latteria Vo Grande insieme a Mps

Il 19 alle 18 nella sede della Banca Mps, in corso Vittorio Emanuele a Mantova, è in programma l’iniziativa di solidarietà “Una forma d’Amore per la ricerca”, asta benefica di una forma di Parmigiano-reggiano di 10 anni prodotta dalla Latteria Vo Grande di Pegognaga. L’appuntamento di solidarietà che scaturisce dalla produzione di eccellenza del territorio per andare a sostenere la sezione del Basso Mantovano dell’associazione “Angela Serra” per la ricerca sul cancro, è stata organizzata da Cia Provincia Est Lombardia, MPS, Vo Grande e Associazione “Angela Serra”, interverranno Stefano Sacchi dell’Università di Modena e l’assessore all’agricoltura della Regione Gianni Fava. L’iniziativa è stata presentata nella sede della Latteria Vo Grande dal presidente Luigi Panarelli che ha spiegato di attendere l’asta benefica auspicando di battere il record dei 4000 euro raccolti nel 2014. «Ogni anno il destinatario della solidarietà cambia – ha detto Panarelli - ma ogni edizione è legata da un filo rosso, quello del sostegno alle realtà del territorio che più meritano supporto». Elfo Bartalucci di Mps ha ribadito che la banca è «da sempre attenta alle iniziative di natura sociale volte a valorizzare il territorio ed aiutare chi si trova maggiormente in difficoltà». (v.n.)

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Prima uscita pubblica di Meloni: "Con Berlusconi incontro costruttivo, a Salvini mando 'bacioni'"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi