È morta la donna del malore in piscina

Per i parenti di Ornella Tornieri, 56 anni, è arrivata la notizia più tragica. La donna era ricoverata in condizioni gravissime da domenica

RODIGO. Lunghi giorni passati con il fiato sospeso, nella speranza di un suo pur lieve miglioramento. Ma per i parenti di Ornella Tornieri, 56enne di Rodigo, è arrivata la notizia più tragica. La donna non ce l’ha fatta. Non ha superato la grave condizione clinica che si era creata dopo che, attorno a mezzogiorno di domenica, era stata trovata ormai priva di sensi nella piscina di casa.

A dare l’allarme il marito, che alla Gazzetta ha raccontato di essere stato con lei fino a pochi istanti prima, di averla lasciata per un paio di minuti entrando in casa per accendere la televisione. Al ritorno, la drammatica scoperta. L’uomo aveva subito chiamato il 118 per i soccorsi, e in attesa dell’arrivo di questi ultimi aveva pure praticato delle manovre salvavita come la respirazione bocca a bocca guidato al telefono dal servizio di soccorso.

La donna ha passato gli ultimi giorni, da domenica a giovedì, lottando per la vita nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Carlo Poma di Mantova. Ieri la salma è stata portata alle camere mortuarie. Questa mattina verrà eseguita l’autopsia. La data dei funerali non è ancora stata fissata. Ornella Tornieri lascia il marito Ferdinando, le figlie Chiara e Silvia, la cognata Patrizia con Franco, la madre Mina e la sorella Marina.

Video del giorno

Patrick Zaky, nel tribunale di Mansoura subito dopo l'annuncio del suo rilascio

La guida allo shopping del Gruppo Gedi