Cade dalla scala nel caseificio, operaio grave

L'elisoccorso di Parma

L'infortunio alle 19 di lunedì 22 giugno al caseificio Frizza di strada Birla 55 a Pegognaga. L'uomo soccorso con l'eliambulanza

PEGOGNAGA. Grave infortunio sul lavoro questa sera, lunedì 22 giugno, al caseificio Frizza in strada Birla 55 a Pegognaga. Un operaio è caduto da una scala ed ha battuto la testa.

L'infortunio è avvenuto intorno alle 19. Sul posto subito l'automedica del 118 e un'ambulanza della Croce Bianca di Quistello. Ma subito dopo i primi soccorsi è stato richiesto l'intervento anche dell'elisoccorso di Parma. Allertata anche la medicina del lavoro dell'Asl.

Stando alle prime notizie l'operaio del caseificio era in cima alla scala. Ad un tratto, per cause ancora da accertare, l'uomo ha perso l'equilibrio ed è caduto a terra battendo il capo. I mezzi di soccorso erano usciti in codice rosso e sono rientrati con un codice meno grave, giallo. Ciononostante è stato chiesto l'intervento dell'eliambulanza, probabilmente per trasferire il ferito in un ospedale con competenze in materia neurochirurgica.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi