L’ex sindaco Cartapati laureato a 65 anni

Tesi in Scienze politiche sul fascista Sarti, pilota morto sulla Goitese

GOITO. Emozionato e accompagnato dai due figli e da un nipotino, l’ex sindaco di Goito Enzo Cartapati all’età di 65 anni si è laureato ieri in Scienze politiche all’Università di Milano. Il laureando ha discusso una tesi su una figura poco studiata negli ultimi decenni, Aristide Sarti, bolognese, ex gerarca fascista morto a Goito nel velivolo precipitato a fianco della Goitese. Agli “Entusiasmi e delusioni di un giovane fascista” Cartapati ha dedicato gli ultimi suoi studi storici, assistito dal relatore professor Marco Cuzzi. Il voto, 105/110 suggella un lavoro impegnativo, strappato agli impegni familiari, amministrativi e politici. «Va a molti il mio ringraziamento – ha detto – a partire dai miei figli che hanno sopportato le mie assenze. Un ricordo va ai miei genitori, ai quali so di non aver dato la soddisfazione di vedermi laureato durante la loro vita. A mia mamma Rina, che per mancanza di mezzi si fermò alla quarta elementare, e a mio padre Mario, che si era fermato alla terza. Riconosciuto in abiti civili a Bressanone l’8 settembre del 1943, fu preso dalle SS e spedito in un campo di concentramento. Da semplice uomo di campagna fece una scelta diversa da quella di Aristide Sarti: seppe resistere alle lusinghe e alle promesse e a costo di grandi sacrifici seppe dire di no al fascismo».(fr.r.)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi