Aemilia, nuovi arresti e sequestri per 35 milioni di euro

Nuovo arresto nell'ambito dell'operazione Aemilia

L'inchiesta contro l'ndrangheta emiliana va avanti con le misure restrittive nei confronti di Michele Bolognino e i fratelli Vertinelli e punta sempre più agli aspetti patrimoniali: scovate nuove società riconducibili al clan Grande Aracri