La Cia all’Expo per il Nepal All’asta forma di Parmigiano

«Un modo per dimostrare vicinanza e attenzione a un paese in difficoltà, in questo caso straniero in omaggio alla vocazione universale dell’esposizione milanese». Così il presidente della latteria...

«Un modo per dimostrare vicinanza e attenzione a un paese in difficoltà, in questo caso straniero in omaggio alla vocazione universale dell’esposizione milanese».

Così il presidente della latteria Vo Grande di Pegognaga illustra l’iniziativa “Una forma d’amore ritrovata”, organizzata dalla Latteria e Confederazione Italiana Agricoltori Est Lombardia, in collaborazione con Banca Mps e il Consorzio di Tutela del Parmigiano-Reggiano e il sostegno di Regione Lombardia che si terrà il prossimo 8 ottobre dalle 16 alle 18 nello Spazio Lounge del Padiglione Lombardia in Expo 2015. Sarà messa all’asta a favore del Nepal, colpito recentemente da un violento sisma, una forma di parmigiano reggiano di 10 anni recuperata intatta dopo il sisma che ha colpito l’Emilia e il basso mantovano nel 2012. L’iniziativa, è stata presentata alla presenza dell’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava, di Elfo Bartalucci responsabile dell’Area Lombardia Sud e Emilia Romagna di Mps, del vicepresidente del Consorzio Parmigiano-Reggiano Piero Gattoni e dell’assessore al bilancio del Comune di Pegognaga Daniele Benfatti.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cosa si aspettano i mantovani dal futuro governo / 1 - Grande Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi