Il Festivaletteratura ancora "trampolino": Svetlana Alexievich premio Nobel per la letteratura

Svetlana Alexievich durante il Festivaletteratura 2015

La scrittrice bielorussa premiata nello stesso anno in cui ha partecipato alla rassegna mantovana, come già Mo Yan, Saramago, Herta Müller e Doris Lessing prima di lei

MANTOVA. E' Svetlana Alexievich il premio Nobel per la letteratura 2015. La scrittrice bielorussa ha ricevuto la notizia di aver vinto il Nobel oggi (giovedì 8 ottobre) mentre... stava stirando, come ha dichiarato.

La Alexievich è stata tra le protagoniste del Festivaletteratura 2015 e si aggiunge alla lista di autori incoronati con il più prestigioso riconoscimento letterario dopo essere passati da Mantova. Ricordiamo tra questi Mo Yan, considerato il più importante scrittore cinese contemporaneo, e ancora Saramago, e altre due donne Herta Müller e Doris Lessing.

Durante il suo soggiorno a Mantova oltre agli eventi in cui era protagonista la Alexievich è stata intervistata dalle magliette blu del Festival (qui potete leggere la sua intervista) ed ha partecipato alla "marcia degli uomini scalzi". Durante il suo evento Homo Sovieticus, lei di padre bielorusso e madre ucraina, non ha mancato di sottolineare le difficoltà che attraversa la Russia e di accusare duramente Vladimir Putin, avvisando il mondo che sottovalutandolo si rischia un nuovo fascismo. Qui il resoconto del suo appuntamento al Festivaletteratura di settembre.

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

La guida allo shopping del Gruppo Gedi