Battisti: «L’Afghanistan ha futuro»

Il racconto del generale mantovano: «Si combatte per qualcuno, non contro»