Il Fermi non chiude? In trecento restano a casa

Niente bus del servizio scolastico per l’unico istituto aperto nel giorno dei morti.  Qualcuno sceglie auto o treno, molti rinunciano. Il preside: «Pensavamo peggio»