In casa per rubare, violentò l’inquilina. Da fissare la data del processo

Sorpreso in casa di notte, aggredì la ragazza per stuprarla. Per ora niente rinvio a giudizio