In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Il vescovo benedice la Bovimac. Premi ai migliori allevatori

La messa di Busti nell’ultima giornata della manifestazione in Millenaria. Tutti pazzi per l’hamburger con Parmigiano e per gli arredi in stile fattoria

1 minuto di lettura

GONZAGA. Due mostre bovine, una provinciale e l’altra interprovinciale con quattro finali, hanno caratterizzato l’ultima giornata della 23esima Bovimac, organizzata dall’Associazione Mantovana Allevatori, che si è svolta alla Millenaria di Gonzaga.

Modolino Gold Amily dell’'azienda agricola Negro di Mantova è la campionessa assoluta della mostra provinciale, mentre Dotti Stoppep dell'azienda Gianluca Dotti di San Possidonio, Modena, è la regina della nuova sezione speciale interprovinciale dedicata alle vacche da latte per la produzione di Parmigiano Reggiano.

Il premio alla memoria di Guido Errera è stato assegnato all'azienda agricola "Bertoletta" di Omero Zilocchi di Pegognaga che si è aggiudicata anche il titolo di miglior allevatore-espositore.

Un riconoscimento particolare, alla carriera, è andato alle veterane della manifestazione, tre vacche tra i 13 e i 15 anni che hanno, finora, prodotto oltre 1.400 quintali di latte trasformati in 300 forme di Parmigiano Reggiano ciascuna. Si tratta di “Dotti Fit Puma” nata nel 2003 dell’ Azienda agricola Dotti di S. Possidonio (Modena; Rudolph Terry dell'azienda agricola Omero Zilocchi di Pegognaga, nata nel 2002 e Giglio Alba nata nel 2000.

[[(gele.Finegil.Image2014v1) 02-_WEB]][[(gele.Finegil.Image2014v1) 02-_WEB]]

Dopo la lunga mattinata di mostre bovine giudicate da Marco Ladina, che si è complimentato più volte con tutti gli allevatori per come hanno curato e presentato i loro animali, c’è stata la degustazione di hamburger con sfoglie di Parmigiano Reggiano andate letteralmente a ruba. Alle 10, al padiglione 4, il vescovo Roberto Busti ha celebrato la messa alla quale hanno preso parte oltre 600 fedeli. Busti si è poi spostato alla Tenso 5 dove, in ricordo di Sant’Antonio Abate ha benedetto animali e allevatori. Tantissimi i visitatori anche al pad.0 di Foragri Expo.

Grande curiosità ha suscitato lo stand "Seletti" di Cicognara che ha presentato un set di mobili in legno con le forme di animali: un maiale, una mucca e un' oca. Un'idea davvero originale per chi vuole arredare un angolo della propria casa in maniera stravagante.

Mauro Pinotti

©RIPRODUZIONE RISERVATABov

I commenti dei lettori