Il racconto di Lidia, bambina ebrea in fuga dai nazisti

Figlia del dottor Gallico, colpita dalle leggi razziali. La salvezza in Svizzera grazie anche a due famiglie