Via libera al bilancio dell'Oasi Boschetto, i soci confermano i vertici

L’assemblea rinnova la fiducia al direttivo, Agosta resta presidente. Sì all’aumento di 100 euro per le famiglie neo associate, eventi insieme alla Cano

CURTATONE. Bilancio approvato all'unanimità, confermate le cariche del direttivo uscente, deciso un aumento delle quote per i nuovi iscritti e annunciate due iniziative che vedranno unite le realtà del Boschetto e della Canottieri. Sono stati i punti principali discussi durante l'assemblea dei soci dell'Oasi al Palasiglacom di Curtatone, dove ieri mattina il presidente Davide Agosta ha illustrato i dati anticipati nei giorni scorsi alla Gazzetta. In particolare i conti in pareggio, con un piccolo avanzo di circa mille euro, la riduzione dell'indebitamento per 111mila euro e il raddoppio delle adesioni.

«L'assemblea è andata bene - dichiara - abbiamo approvato il bilancio all'unanimità, così come il rinnovo delle cariche, mentre ci sono stati quattro astenuti sull'aumento di cento euro per la quota del fondo comune dei neo associati». L'incremento entrerà in vigore dal 28 maggio, e la quota è sempre intesa per nucleo familiare e non per persona, che passerà quindi dagli attuale 2.200 euro a 2.300 euro. Per quanto riguarda il direttivo, sono stati eletti nuovamente il presidente uscente dell'associazione Davide Agosta, il vice Claudio Bonatti, che ricoprirà anche i ruoli di tesoriere e segretario ed il presidente del collegio dei revisori Fabio Pelagatti.

«Dopo le elezioni il direttivo si è subito riunito - prosegue - e tutte e tre le cariche sono state confermate per i prossimi tre anni». Tra le novità, due iniziative che vedranno insieme Oasi Boschetto e Canottieri. «Nulla che abbia a che fare con un'unione - tiene a precisare Agosta - faremo due giornate di happening sportivo. Il 28 maggio una nostra rappresentanza di atleti composta da otto nuotatori masters, otto giocatori di beach volley e altrettanti di beach tennis, andrà alla Canottieri per un sabato di sport; mentre il 4 giugno gli atleti della Canottieri saranno ospiti dell'Oasi. Un'iniziativa pensata per essere occasione di confronto, ritrovo e per fare sport in compagnia». Il 19 giugno è inoltre in programma la "Bracciata per un sorriso", una staffetta natatoria a scopo benefico in collaborazione con la Casa del sole.

 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi