Processo Aemilia: «Viadana e l’operaio parti civili», nessuna obiezione delle difese

Alla seconda udienza torna il dibattito sullo spostamento del procedimento a Catanzaro. I pm al contrattacco: il sodalizio emiliano autonomo dalla cosca di Cutro, non c’è più dipendenza