Cavriana. Ex base Nato: scintille sul prezzo di vendita

Il Comune stima un milione di euro. Le opposizioni: «È una valutazione troppo bassa»

CAVRIANA. Nell’ultimo consiglio di Cavriana si è discusso dell’area Scatter, l’ex base Nato sulle colline del Comune morenico. L’amministrazione, nel piano triennale delle alienazioni, ha inserito quell’area con un prezzo di vendita pari a poco più di un milione di euro. L’opposizione ha contestato questa scelta. Gabriele Pesci, di Cavriana Democratica, ritiene che sia necessario indire un concorso di idee per sistemare quest’area di 25mila metri quadrati, per farla restare pubblica. Il gruppo dell’ex sindaco Tondini, invece, contesta il prezzo di vendita e la scelta di sbarazzarsi della base.

La Scatter, infatti, fu acquistata dal Demanio, che l’aveva ereditata dal Ministero della difesa, nel 2009 proprio dall’amministrazione Tondini per 475mila euro. Il vicesindaco Guardini ha però ricordato che, in realtà, alla comunità di Cavriana quell’area è costata 712mila euro, dato che il mutuo ventennale acceso per comprare l’area prevede due rate all’anno pari a poco più di 17mila euro. La minoranza contesta il prezzo di vendita, ritenuto troppo basso, dato che si è sempre parlato di un milione e mezzo di euro. La maggioranza ha ricordato che le stime attuali, alla luce dei prezzi immobiliari e anche del danno subìto in gennaio a seguito di un incendio è pari a un milione di euro. Ma la complicata vicenda Scatter non si chiude con la discussione sul prezzo, perché il vicesindaco Guardini afferma che esisterebbe un inquinamento del terreno, dovuto ad alcune cisterne di gasolio.

«Stiamo affrontando la situazione – dice Guardini –, dato che i documenti all’epoca dell’acquisto ci dicono che non c’era inquinamento radioattivo e neppure chimico, ma guardando quei fogli ci si rende conto che le indagini sul terreno appaiono discutibili. Le perdite di gasolio sono vicine alle cisterne e, terminato l’iter di bonifica dell’ex area Faes, siamo intenzionati a ripulire anche questa zona». (l.c.)

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché il Rio sa di freschìn?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi