L'invasione pacifica degli evangelici: "Gesù è la verità"

Oggi, sabato 30 luglio, parte della comunità cristiano-evangelica che ha sede a Porto, in via Atene, ha invaso pacificamente Mantova per un corteo con tanto di cartelli e slogan

MANTOVA. Una festa itinerante nel nome di Gesù. Oggi, sabato 30 luglio, parte della comunità cristiano-evangelica che ha sede a Porto Mantova, in via Atene, ha invaso pacificamente Mantova per un corteo che ha attirato l’attenzione di molti curiosi.

«Gesù Cristo è vivo, è l’unico che ci può portare al cielo - ha spiegato il pastore Gladston, guida spirituale della comunità - Noi preghiamo per Mantova e per l’Italia nella speranza che voi apriate il vostro cuore. Gesù è la verità. Che Dio vi benedica». Il corteo, composto sopratutto da persone di nazionalità brasiliana a cui vanno aggiunti diversi italiani, ha sfilato nel pomeriggio dal centro città fino in Valletta Valsecchi intonando cori per il Salvatore.

Nel corso della manifestazione i fedeli hanno mostrato diversi cartelli con scritte come “Gesù è la verità” e “Gesù è la vita”.

È il pastore Gladston a raccontare le attività svolte nella sede di Porto Mantovano: «Ci troviamo ogni giovedì dalle 20 alle 21.30 e alla domenica dalle 19 alle 21 per stare insieme e pregare». Domenica, tra una settimana, inizierà il periodo dei battesimi, uno dei momenti maggiormente sentiti da chi abbraccia la fede cristiano-evangelica: «Saremo a Goito - spiega un fedele - e i battesimi li faremo in acqua». L’indirizzo esatto della sede della comunità è via Atene 2 a Porto Mantovano. Per informazioni si può telefonare al 389-3493434 oppure al 389-4274444.

Video del giorno

Patrick Zaky, nel tribunale di Mansoura subito dopo l'annuncio del suo rilascio

La guida allo shopping del Gruppo Gedi