Il nodo della tangenziale Carra: la Goitese ad Anas

«Nonostante il Cipe abbia finanziato il tratto emiliano siamo convinti che il collegamento autostradale Tirreno-Brennero non verrà realizzato, lasciando irrisolta, tra le altre, l'annosa questione...

«Nonostante il Cipe abbia finanziato il tratto emiliano siamo convinti che il collegamento autostradale Tirreno-Brennero non verrà realizzato, lasciando irrisolta, tra le altre, l'annosa questione della tangenziale di Goito. Che il Tibre non verrà realizzato lo si apprende dal fatto che, dalla Regione Emilia è stato cancellato dall'elenco delle infrastrutture strategiche». Ad affermarlo sono l'on. Marco Carra, Pietro Chiaventi, Matteo Biancardi, Paolo Boccola (Pd di Goito) che per risolvere l’impasse la provinciale Goitese torni strada statale, in capo ad Anas. «Con la strada proprietà della Provincia - spiega il deputato Carra -, sarà impossibile trovare i fondi per una sua riqualificazione; se, invece, dovesse tornare in capo allo Stato, si aprirebbero nuove possibilità. Abbiamo già sottoposto questa proposta al Ministero dei Trasporti e sappiamo che Anas ha inserito la strada nell'elenco di quelle da rendere nuovamente statali. A settembre saremo a Roma ad incontrare la Segreteria del Ministro. Vogliamo uscire dalla logica delle chiacchere».

Video del giorno

Lady Diana, all'asta la Ford Escort del 1981 che le regalò il principe Carlo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi