La grandine devasta i raccolti: «Senza precedenti in trent’anni»

Il bilancio di Coldiretti. I danni maggiori si sono registrati per la frutta (mele, pere ed uva) e gli ortaggi in piena stagione. Ora la preoccupazione è anche per i raccolti dei prossimi anni