Controlli doppi sulle strade di Canneto e Asola

Polizia stradale e vigili insieme sulla provinciale 2 e lungo l’Asolana: una decina i verbali staccati

ASOLA. Posto di blocco congiunto, mercoledì mattina, con una pattuglia della polizia stradale di Mantova e un’altra della polizia locale associata dei Fiumi e delle Torri. Congiunto, il posto di blocco, e anche doppio: prima gli agenti si sono appostati ad Asola e, quindi, a Canneto sull’Oglio. Nei punti di maggior traffico.

Spiega il comandante della polizia locale Marco Quatti: «Si è trattato di un servizio di controllo, nello specifico di un servizio congiunto di direttiva regionale, al quale hanno aderito la polizia stradale e la nostra locale».

Il primo posto di blocco è scattato attorno alle 8 e gli agenti di stradale e locale si sono posizionati sulla strada provinciale Sp2, in direzione Casalromano, mentre a Canneto sull’Oglio, dalle 10.30 fino alle 13, gli agenti si sono posizionato sulla strada Asolana ex 343, che allaccia Canneto a Piadena.

Numerosi i veicoli fermati durante la mattinata di controlli, soprattutto camion, macchine agricole e anche automobili. A fine servizio il comandante di polizia locale Marco Quatti ha comunicato l’esito del posto di blocco attraverso un agente: «Almeno una decina i verbali d’infrazione delle regole di circolazione più comuni, tra cui sorpassi non consentiti, assenza o scadenza dei normali documenti di identità di viaggio».

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La fuga disperata dalla trappola russa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi