Impianto di Mondine. Dall’Emilia 20 milioni

Moglia. Entro quest’anno previsto il completamento del nodo idraulico. Il primo stralcio dei lavori non era riuscito a garantire la sicurezza post sisma