Differenziata record: la città sfiora l’80%

Rapporto 2016: la crisi asciuga la quota di rifiuti urbani a 485 chili pro capite. Boom di conferimenti delle aziende fuori provincia alla discarica di Mariana