Quattro armati sparano davanti al bar di Cerese

Indagini in corso sulla sparatoria (foto archivio)

Spedizione di una banda di albanesi: prima litigano e picchiano i clienti romeni, poi tornano con passamontagna e pistole

BORGO VIRGILIO. Rissa e sparatoria nella notte a Cerese. Una banda di albanesi ha fatto irruzione al Flash Coffee di Cerese decisa a rovinare la serata di una comitiva di romeni. Dopo aver attaccato briga sono volati dei pugni, ma la titolare e i clienti sono riusciti a chiudere fuori gli aggressori. Che dopo mezzora sono tornati armati e con i visi coperti. Hanno sparato per fortuna senza colpire nessuno.  All'arrivo della polizia sono scappati. Due sono stati presi, gli altri sono in fuga. Due dei clienti romeni sono finiti in ospedale con lievi feriti. In queste ore è caccia all'uomo.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO. 

 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi