Fuga di gas con lo scoppio. Ferito lieve un pensionato

Fuga di gas, intorno alla mezzanotte, in un’abitazione di via Ascoli a Castiglione delle Stiviere. La perdita, per fortuna contenuta, ha causato anche un’esplosione che ha danneggiato la porta d’ingresso e ferito alle mani l’inquilino, poi medicato al pronto soccorso

CASTIGLIONE. Fuga di gas, intorno alla mezzanotte di mercoledì 11 gennaio, in un’abitazione di via Ascoli a Castiglione delle Stiviere. La perdita, per fortuna contenuta, ha causato anche un’esplosione che ha danneggiato la porta d’ingresso e ferito alle mani l’inquilino, poi medicato al pronto soccorso. Momenti di paura quelli vissuti dal pensionato quando, dopo aver collegato un tubo dalla bombola alla cucina, è stato sorpreso dallo scoppio a distanza di qualche minuto. La deflagrazione ha messo in allarme tuto il vicinato e qualcuno ha pensato bene di chiamare i vigili del fuoco.

Sul posto è accorsa una squadra di Castiglione delle Stiviere che ha lavorato per circa due ore al fine di mettere in sicurezza l’impianto. Molto limitati i danni che si riducono alla sola porta, tant’è vero che la casa non è stata dichiarata inagibile. Il pensionato è invece rimasto leggermente ferito ad una mano. Un’ambulanza lo ha trasportato al pronto soccorso dell’Oglio Po dove, dopo le cure del caso, è stato dimesso. Sul luogo dello scoppio sono intervenuti anche i carabinieri del nucleo radiomobile di Castiglione.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi