Amazon apre il punto di ritiro

Suzzara. Il servizio disponibile nei supermercati U2 e Unes sette giorni su sette

SUZZARA. Amazon sbarca anche a Suzzara aprendo i punti di ritiro in partnership con i supermercati U2 e Unes. Si tratta di "locker", letteralmente “armadietti”, che altro non sono che punti di ritiro self-service per rendere gli acquisti ancora più semplici e comodi.

Ora infatti è possibile ritirare gli ordini in prima persona, magari mentre si stanno facendo altre commissioni, visto che al supermercato Unes di via Madre Teresa di Calcutta è già operativo un punto Amazon Locker che consente ai propri clienti di ritirare la propria merce in completa autonomia dalle 8 alle 20, sette giorni su sette. Il punto di ritiro Amazon Locker dovrà essere selezionato durante la procedura di acquisto, dopo aver scelto un prodotto da acquistare e confermato il contenuto del carrello. Una volta consegnato l'ordine all'Amazon Locker selezionato, il cliente riceverà un’email di notifica con un codice univoco da utilizzare per il ritiro e l'indirizzo - inclusi gli orari di apertura - del sito in cui è installato il Locker. Amazon manterrà il pacco nel locker per tre giorni lavorativi, se il ritiro non dovesse avvenire entro questo arco di tempo, il pacco ritornerà ad Amazon e verrà automaticamente avviato il rimborso totale dell'acquisto al cliente.

Con la diffusione di Internet è possibile vendere e acquistare un bene o un servizio servendosi di un computer. La forma più utilizzata di commercio elettronico, o e-commerce, si avvale di un sito che mette a disposizione un catalogo di prodotti (può trattarsi di un singolo produttore che apre il suo punto vendita in rete, o di un supermercato virtuale che offre prodotti di vario genere provenienti da produttori diversi) e consente l'acquisto online; il pagamento del bene o servizio acquistato avviene comunicando via rete il proprio numero di carta di credito. Un ostacolo allo sviluppo del commercio elettronico è la diffidenza del pubblico verso la possibilità di effettuare transazioni sicure su Internet. Ma in Italia, dopo un inizio scettico, le transazioni via Internet sono cresciute in maniera esponenziale. (m.p.)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi