Il negozio si apre con un dito. Laservideo è leader in Italia

Sigarette, ricariche telefoniche, ma anche film grazie alla macchina che legge le impronte digitali. Tutto partì dall’acquisto di una videoteca, oggi i dipendenti sono quasi 40 e il fatturato è di 6 milioni