A Marmirolo arriva la giostra inclusiva

Potrà essere usata in sicurezza dai bambini disabili.Il castello, con rampa e scivolo verrà installato nel giardino pubblico che si trova davanti alla materna

MARMIROLO. Una giostra inclusiva, che potrà essere usata in sicurezza dai bambini disabili.Il castello, con rampa e scivolo verrà installato a Marmirolo nel giardino pubblico che si trova davanti alla scuola materna di via Penna, dove si trovano già diversi giochini, e sarà un primo tassello del parco inclusivo. Con questo investimento di circa 15mila euro il Comune è intenzionato a valorizzare l’area giochi di via Penna come un’area ludica senza barriere architettoniche, dunque anche a misura di bambini con handicap. Il gioco verrà montato entro marzo, e le carrozzine potranno salire sull’apposita rampa.

«L’accesso permette la simultanea presenza di molti bambini di età diverse e a portatori di handicap - si legge nella scheda tecnica - la struttura è stata progettata per poter agevolare l’ingresso dei piccoli fruitori con difficoltà motorie, tramite rampa di accesso inclinata e la predisposizione dell’accesso alla pista scivolo con altezza di partenza sopraelevata per i bambini in carrozzina. Una scacchiera posta a lato della torretta bassa darà la possibilità di coinvolgere i fruitori con difficoltà motorie o in carrozzina e di potere interagire e aggregarsi ai coetanei».

Il giardino di via Penna è un luogo molto frequentato dalle famiglie e dai bambini e l’intenzione dell’amministrazione comunale è quella di arricchirlo, dando la possibilità a tutti i bambini di giocare tra loro senza barriere.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi