In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Alleati cinesi per il web-marketing

I vertici Nur di rientro da Pechino: «Spazi per lavorare con l’export»

1 minuto di lettura

Un’occasione utile per raccogliere contatti e sviluppare così nuovi rapporti commerciali. A questo è servita la partecipazione della società di internet marketing mantovana Nur alla missione in Cina a cui ha preso parte anche il sindaco Mattia Palazzi.

Il titolare Rinaldo Zambello è pronto a lanciare il nuovo progetto Viabrera, il portale dedicato alla vendita di prodotti online in Cina. Sulla sua scrivania sono tanti difatti i biglietti da visita di aziende o professionisti con cui instaurare collaborazioni avuti proprio grazie al forum, che si è rivelato un tavolo di lavoro e di confronto. Da Marco Gasparroni membro della Camera di commercio italiana in Cina, alla start-up impegnata nel commercio on-line Ecosystem gestita da giovani italiani.

«Le medie imprese del nostro Paese per resistere ad un mercato sempre più globale devono esportare, senza però delocalizzare, e la vendita sul web è la strada da seguire. La Cina chiede di acquistare prodotti made in Italy ma al contempo ha paura di inciampare in contraffazioni. Il nostro portale- spiega Zambello - serve proprio per garantire prodotti artigianali controllati e di alta qualità. Le grandi aziende hanno già i loro canali per vendere all’estero, le piccole-medie imprese invece devono cerare delle sinergie, unirsi cercando di fare rete anche con le istituzioni che si dicono pronte, come ha sottolineato il sottosegretario al commercio estero, Ivan Scalfarotto, ad investire per promuovere i prodotti on-line».

Barbara Rodella

I commenti dei lettori