A giugno il via ai lavori per la Tav

L’amministratore delegato di Rfi Gentile annuncia: «A giorni l’esame del Cipe, poi apriremo i cantieri dell'alta velocità fra Desenzano e Peschiera, a nord di Ponti sul Mincio». Rinviato il “nodo” di Brescia e scartata l’idea del raddoppio. «I soldi ci sono: 2 miliardi già stanziati»