Vendevano finti rilevatori del gas: denunciati

Un rilevatore di gas (foto archivio)

Nei guai una coppia di bresciani. Hanno cercato  di vendere un dispositivo per rilevare le fughe di gas ad un 70enne. Smascherati dai carabinieri: l'apparecchiature non era funzionante

SABBIONETA. Gli era andata bene in altre occasioni, dove avevano già colpito, anche in provincia di Mantova. Ma quando sono arrivati a Sabbioneta, evidentemente, hanno osato troppo: due uomini, un 36enne e un 26enne, entrambi italiani e residenti in provincia di Brescia, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Sabbioneta per il reato di frode nell'esercizio del commercio. Da tempo andavano in giro distribuendo dispositivi in grado di rilevare le fughe di gas, apparecchiature che una volta messe in funzione dimostravano di non essere idonee alla loro funzione. Ci hanno provato anche con un 70enne di Sabbioneta, ma qualcosa  nella compravendita è andato storto e ad un certo punto sono intervenuti i carabinieri che hanno smascherato i due truffatori.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La fuga disperata dalla trappola russa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi