In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Il guru Calderan chiude la Fiera dell’elettronica

Ultimo giorno per visitare la Fiera dell'elettronica e del radioamatore nei padiglioni della Millenaria

di Mauro Pinotti
1 minuto di lettura

GONZAGA. Ultimo giorno, domenica 26 marzo, per visitare dalle 9 alle 18 la Fiera dell'elettronica e del radioamatore nei padiglioni della Millenaria. Ieri mattina, sabato 25 marzo, decine di persone in attesa dell’apertura e padiglioni presi d’assalto.

Tra i prodotti più richiesti, i nuovissimi droni, pc e stampanti in offerta, stampanti 3D e accessori per smartphone. Ha suscitato un’attenzione particolare lo spazio 1000Maker, il salone dedicato ai progetti degli artigiani digitali, con dimostrazioni, workshop gratuiti e incontri sui temi dell’innovazione digitale.

Alcuni studenti del Fermi di Mantova hanno portato in fiera un modello di un palo eolico (Federico Previdi, Riccardo Proz, Nicholas Pellini, Leonardo Solli e Alberto Chiesa) e il progetto di una catapulta (Ernesto Ruocco, Mattia Tommasini, Lorenzo Righi, Giacomo Bernardelli e Francesco Galaverni). Altra invenzione interessante la stampante 3D portatile a forma di penna in grado di trasformare in materia qualsiasi pensiero. In mostra anche un braccio bionico nel quale, piccoli filamenti, come nervi, chiudono, aprono o mostrano le dita di una mano.

Il 26 marzo due gli incontri con Pier Calderan, il guru dei maker italiani, alle 10.30 e alle 14.30 al padiglione 6. Calderan ha scritto numerosi testi fondamentali su elettronica fai da te, risorse open source, droni e robot autocostruiti e ha realizzato alcuni prototipi d’avanguardia come il drone subacqueo e il pallone aerostatico pilotato a distanza da un tablet. Lo spazio 1000Maker, alle 16, ospita anche la battaglia tra mini-robot fatti in casa.

L’associazione Augman organizza alle 14.30 una gara per costruire il miglior hardware utilizzando la scheda Arduino. Non mancano il mercatino delle radio vintage, quello degli apparecchi elettronici usati e l’area Fotografia 1000naria. 

I commenti dei lettori