Furgone abbatte passaggio a livello: in ritardo il treno

Per l’incidente accaduto nella mattinata del 31 marzo in strada Morante, vicino alle Grazie, il treno per Milano delle 8.50 è partito dalla stazione di Mantova con dieci minuti di ritardo

MANTOVA. Probabile che sia stato un camion, poi fuggito, che per evitare l’attesa al passaggio a livello ha tentato l’accelerata. L’effetto: la sbarra è stata agganciata ed è caduta, e il passaggio a livello è rimasto aperto. Cosa per cui il treno proveniente da Cremona, grazie ai sistemi di controllo automatici, si è bloccato.

Per l’incidente accaduto nella mattinata del 31 marzo in strada Morante, vicino alle Grazie, il treno per Milano delle 8.50 è partito dalla stazione di Mantova con dieci minuti di ritardo (il tempo utile perché carabinieri e polfer giungessero a piantonare il passaggio a livello) ed è arrivato in Centrale mezz’ora dopo il previsto. Colpa del binario unico.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi