I carabinieri fanno lezione sui rischi del cyber bullismo

La lezione a Commessaggio

A Goito e a Commessaggio i carabinieri salgono in cattedra per alunni e genitori su temi caldi come il cyber bullismo

GOITO-COMMESSAGGIO. Nel pomeriggio del 5 maggio nelle aule polifunzionali della biblioteca di Goito, il comandante della stazione dei carabinieri, maresciallo aiutante Cosimo Cavallo, ha incontrato i cittadini dove ha trattato diverse tematiche, in particolare sul tema del “bullismo e cyber bullismo”. All’incontro hanno partecipato il professor Angelo Panini, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Sordello” di Goito e 60 persone tra cui numerosi genitori della scuola primaria di Goito interessati alla tematica, che hanno gradito l’iniziativa proposta e voluta dal comandante provinciale.

La lezione a Goito

Pochi giorni prima, il 2 maggio alla scuola primaria di Commessaggio il comandante della stazione di Gazzuolo, maresciallo aiutante Mario Ripa, ha incontrato gli alunni delle classi IV e V dove ha trattato diverse tematiche, in particolare sul tema “dell’utilizzo dei telefoni cellulari da parte dei minori evidenziando le opportunità nonché alcuni rischi”. All’incontro hanno partecipato la docente Luciana Manfredini con 20 alunni a cui si è aggiunto anche il sindaco Alessandro Sarasini.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi