Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Oggi raduno e corteo con 4mila indiani sikh

È tutto pronto per la pacifica invasione di oltre 4mila indiani sikh che oggi festeggeranno la nascita della loro comunità e, quindi, della loro religione nel 1699. È il Vaisakhi, la festa più...

È tutto pronto per la pacifica invasione di oltre 4mila indiani sikh che oggi festeggeranno la nascita della loro comunità e, quindi, della loro religione nel 1699. È il Vaisakhi, la festa più importante per la comunità che nel Mantovano conta quasi 15mila persone (un terzo ormai di nazionalità italiana), per la maggior parte occupate in agricoltura e che si raccolgono intorno ai tre templi di Rodigo, Castiglione delle Stiviere e Castellucchio, organizzatori della giornata. Quella di oggi sa ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

È tutto pronto per la pacifica invasione di oltre 4mila indiani sikh che oggi festeggeranno la nascita della loro comunità e, quindi, della loro religione nel 1699. È il Vaisakhi, la festa più importante per la comunità che nel Mantovano conta quasi 15mila persone (un terzo ormai di nazionalità italiana), per la maggior parte occupate in agricoltura e che si raccolgono intorno ai tre templi di Rodigo, Castiglione delle Stiviere e Castellucchio, organizzatori della giornata. Quella di oggi sarà un modo per avvicinare i sikh al resto della cittadinanza di Mantova, in un tripudio di gioia e di colori. È previsto un corteo nella zona di viale Te con offerte di prodotti tipici e cibo vegetariano.
Tra le 11.30 e le 17.30 scatterà una serie di chiusure di strade attorno al luogo del raduno che non mancherà di provocare disagi alla circolazione. Il raduno in viale Te, davanti alla bocciofila, è previsto per le 11. Qui ci sarà uno stand che offrirà specialità indiane vegetariane già pronte e bevande (rigorosamente analcoliche). Alle 13 muoverà il corteo che da viale Te uscirà alle Aquile, raggiungerà viale Isonzo per poi convergere a Porta Cerese e raggiungere via Visi; qui devierà verso via Cadioli, percorrerà via Amadei per raggiungere via Bellonci, il sottopasso di viale Montello e imboccare viale Primaticcio che riporterà la processione davanti alla bocciofila.