Gioca 10 euro, ne vince 30mila 

Greta Salvadori e Michele Caffara nella loro tabaccheria

Campitello. Colpo fortunato di un pensionato del luogo a “Tabacchi e dintorni”

MARCARIA (Campitello). Vincita di 30mila euro col gratta e vinci da “Tabacchi e dintorni”. La fortunata giocata è stata fatta da un pensionato, abituale cliente, ieri mattina. Con 10 euro, l’anziano ora si porta a casa la bella sommetta che integrerà la propria pensione. Il gioco consiste nello scoprire numeri o simboli che danno diritto a vincite in denaro: la massima è 2 milioni, 30mila la seconda vincita più alta possibile.

«È un cliente abituale – spiega il titolare Michele Caffara che con la collaboratrice Greta Salvadori gestisce il punto vendita –. Ha preso il biglietto della lotteria istantanea ed ha grattato. Ha scoperto il numero 38 che indicava la vincita di 10mila euro ed era contentissimo. Mi ha detto di dargli subito quanto spettante, perché pensava di avere vinto 10mila euro, somma che si può liquidare direttamente con un bonifico. Invece quando ho iniziato l’operazione alla macchina, abbiamo visto che la procedura non era possibile».

Poteva essere un guasto o un inghippo, ma invece la realtà era ben diversa. «Guardando bene abbiamo scoperto che aveva azzeccato anche un bonus che moltiplicava per tre la vincita che dunque era di 30mila euro». A quel punto il pensionato, quasi in lacrime, ha ringraziato i titolari e se ne è andato a casa.(fr.r.)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi