Mantova, alla Belleli sciopero ad oltranza per il collega cacciato

Gli operai aderiscono in massa alla protesta: «Vergogna, è malato». La Fiom: non ci fermiamo. Palazzi prova a mediare